Archivi tag: vicenza

VIPP FEST: Saudade

vipp

Manca ormai poco all’attessissimo Vicenza Pop Punk (almost) Winter Fest, che si terrà il 19 dicembre nell’ormai famosa patria di mangiatori di gatti, e noi abbiamo per ingannare l’attesa abbiamo deciso di parlare un po’ con le band che troveremo sul palco di temi seri e totalmente attinenti al panorama musicale. È il turno dei Saudade.

saudade

Visto che il fest è a Vicenza, cosa ne pensate dei gatti?
FOX: Ehh, io li trovo un po’ odiosi, sarà per questo che vorrei chiedere al mio Olletipac preferito qualche ricetta che mi permetta di cibarmene.
ZIZMO: Sono belli e mi ricordano mia morosa. Anche se secondo me son cattivi.

Se doveste creare uno slogan per invogliare la gente a venire, cosa direste?
FOX: Abbiamo capito tutti che queste cover band hanno rotto i coglioni in veneto (ma anche nel resto nel mondo), perciò dato che siamo maestri dell’ignoranza non potete mancare a questo evento DIY organizzato da giovanissimi per gli amanti del genere e non! let’s mosh all together!
NACHOS: Che vicenda xe vicensa e col pop punk no se poe star sensa
ZIZMO: Ciao sono i gatti.

Presentate la vostra band in 140 caratteri esatti
NACHOS: SAD …………………………………………………………MOLTO SAD…………………………………………MOLTOMOLTOSAD
ZIZMO: Ciao noi siamo i saudade dalla provincia di venezia e siamo tristi
FOX: siamo 3 kids con gusti diversi ma sulla stessa lunghezza d’onda. Le nostre canzoni sono la nostra vita tradotta in emo, post-rock, hc e punk (Sei il più bravo finora -ndr)

Nel nome del fest c’è ‘(almost) winter’, qual è la vostra canzone invernale preferita con almost nel titolo? 
FOX: Oddio la prima che mi è venuta in mente è “Almost” dei Bowling for Soup, solo perché back in 2009 mi sentivo super emo ad ascoltarla, quindi vale come “invernale”.
ZIZMO: Non ne conosco nessuna! L’unica sarebbe “almost blue” di costello, ma non è particolarmente invernale.
NACHOS: Io non ascolto musica a natale

Visto che ‘No place for hate in our scene’, insultate qualcuno creativamente
FOX: Tommaso dei Signor Giorno dovrebbe smetterla di mangiare gatti e giocare ai pokèmon.
NACHOS: Helio gomme tu sei veramente bello come la mia defecazione dopo il pranzo di natale (sto scherzando ovviamente)
ZIZMO: Fox. Il naso. Ci assomigli.

Fedez risolleverà il pop punk?
FOX: Fedez potrebbe risollevarmi qualcos’altro 🙂 No dai scherzi a parte, più che una persona che ne parli servirebbe una band che lo rappresenti in una maniera decente. Sono contento abbia parlato di pop punk a X-Factor ma ecco non so cosa ne potrebbero cogliere i suoi fan, comunque dai a me non interessa più di tanto la faccenda haha
NACHOS: Fede risolleverà il mondo
ZIZMO: Si, assieme ad Alfonso Signorini.

Se diventaste famosi, quale sarebbe il primo membro della band ad imbrattare i muri degli hotel di feci?
FOX: Credo io, un po’ perché sono quello che fa le cazzate di solito… però direi anche Nachos perché è il più sporco della band.
NACHOS: Io batterista giuro che non smerderó ma eiaculerò su ogni singolo mq della stanza
ZIZMO: Nacchi vista la sua mania di mostrare perennemente il culo in giro.

VIPP: Miles For Away

vippManca ormai poco all’attessissimo Vicenza Pop Punk (almost) Winter Fest, che si terrà il 19 dicembre nell’ormai famosa patria di mangiatori di gatti, e noi abbiamo per ingannare l’attesa abbiamo deciso di parlare un po’ con le band che troveremo sul palco di temi seri e totalmente attinenti al panorama musicale. Oggi tocca ai Miles For Away!

miles for away

Visto che il fest è a Vicenza, cosa ne pensate dei gatti?
Matt: Sono sempre stato aperto a conoscere nuovi sapori, le culture orientali mi affascinano, mi basta essere più a est di San Donato Milanese..
Nick: odio i gatti e i gatti odiano me. la mia ragazza ha un gatto e ogni due per tre mi morde, mi fa gli agguati e mi graffia, per questo amo i cani! sono molto più belli più simpatici e meno stronzi. i bassotti sono i miei preferiti, ne ho uno di 12 anni ed anche se è vecchio e decrepito (e puzza da maledetti) è più simpatico dei gatti!
Gabe: Ho 2 cani,2 barboncini….i gatti bleah non mi piacciono,sono delle grosse palle di pelo che ti vengono a rompere solo per mangiare, per il resto se ne fottono di tutti.Cani tutta la vita!

Se doveste creare uno slogan per invogliare la gente a venire, cosa direste?
Nick: Migliori band italiane, ignoranza veneta e gatti da mangiare… Che cosa volete di più?! Ah Mene dei Rising farà l’amore con tutti gratuitamente
Gabe: Tanta ma tanta ignoranza!!!!La festa più figa di tutto l’inverno e con tante tante band!Insomma divertimento assicurato…..Se volete passare una serata con amici e distruggervi come se non ci fosse un domani allora siete nel posto giusto!
Matt: Concordo con Nick, se volete venire Mene fa al caso vostro. (Libera interpretazione)

Presentate la vostra band in 140 caratteri esatti!
Siamo una band pop punk di Milano e facciamo un po’ schifo. Basta questo… (76 caratteri, avreste potuto far di meglio -ndr)

Nel nome del fest c’è ‘(almost) winter’, qual è la vostra canzone invernale preferita con almost nel titolo?
Gabe: Non ne conosco mi dispiace
Nick: non ne conoscono nemmeno una… sono andato su youtube ma ho trovato solo una canzone di Ariana Grande…
Matt: io conosco Almost Home di Mariah Carey, non so se c’entra con l’inverno, ma devo dire molto emo.

Visto che ‘No place for hate in our scene’, insultate qualcuno creativamente
Matt: Sei più scemo di Forrest Gump
Gabe: sei così coglione ma così coglione che se facessero una gara di coglioni tu arriveresti secondo… perchè sei coglione
Nick: amo la Danimarca:” Gid din røv må klø og dine arme være for korte

Fedez risolleverà il pop punk?
Nick: siamo messi bene… anche se mi sta un po’ sulle palle (come i gatti)
Gabe: Ahahaha ne dubito fortemente! Ma chissà tutto può succedere…
Matt: Non solo il pop punk.. Riporterà equilibrio nella forza!!

Se diventaste famosi, quale sarebbe il primo membro della band ad imbrattare i muri degli hotel di feci?
Gabe: Uhhh bella sfida…..mmmm no dai secondo me tutti e 3 contemporaneamente
Matt: Io voto Gabri, ma non con la sua.
Nick: ogni volta che parto e vado via di casa non riesco ad andare in bagno quindi mi escludo automaticamente… se ci coalizziamo però battiamo “Il Volo” a mani bassissime

VIPP FEST: Frode Alimentare

vippManca ormai poco all’attessissimo Vicenza Pop Punk (almost) Winter Fest, che si terrà il 19 dicembre nell’ormai famosa patria di mangiatori di gatti, e noi abbiamo per ingannare l’attesa abbiamo deciso di parlare un po’ con le band che troveremo sul palco di temi seri e totalmente attinenti al panorama musicale. I primi sono i Frode Alimentare, ecco cosa ci hanno detto!

frode alimentare

Visto che il fest è a Vicenza, cosa ne pensate dei gatti?
Il nostro chitarrista è super allergico ai gatti,soprattutto quelli con il cappellino all’indietro,quindi si parte bene

Se doveste creare uno slogan per invogliare la gente a venire, cosa direste?
Meno risvoltini più circle pit

Presentate la vostra band in 140 caratteri esatti 
Siamo un gruppo punk-heartcore di vicenza, non  in grado di fare interviste nel quale ci viene chiesto di rispondere entro un certo numero di caratteri, ok ci siamo forse (sono 170, ahia -ndr)

Nel nome del fest c’è ‘(almost) winter’, qual è la vostra canzone invernale preferita con almost nel titolo? 
Almost blue di Chet Baker che in teoria non è invernale però vabbè

Visto che ‘No place for hate in our scene’, insultate qualcuno creativamente
( *** *** ***** ** ***da)

Fedez risolleverà il pop punk?
L’ha già fatto

Se diventaste famosi, quale sarebbe il primo membro della band ad imbrattare i muri degli hotel di feci?
Forse il nostro batterista è propenso a questo tipo di cose, però non ci interessa diventare famosi quindi il problema non si pone (dicendo questo vorremmo tranquillizzare tutti gli hotel che si sono preoccupati leggendo questa domanda)

“All Coasted” by All Coasted

Di Martina Pedretti

all coasted

Gli All Coasted sono una punk rock band vicentina che si ispira al sound delle band californiane degli anni ’90. Il loro primo EP, il cui titolo riprende il nome della band, è uscito ad agosto 2015 e contiene 5 tracce, registrate non in quello che si definirebbe ‘il migliore dei modi’. Continua a leggere “All Coasted” by All Coasted

“Perspectives” by Regarde

di Umberto Damigiano

regardeSettembre per me ha sempre rappresentato un mese coperto da un velo di malinconia e riflessione personale, un periodo che sancisce la fine di un periodo mistico come l’estate e l’inizio di una nuova era. Quale colonna sonora poteva meglio accompagnare questi giorni se non il nuovo EP dei Regarde?
Dopo aver pubblicato l’EP Self-Titled di debutto nel Marzo del 2014, e aver suonato in giro per la nostra penisola, il quartetto vicentino si rintana in studio per dar vita a Perspectives, il loro nuovo EP fuori per V4V Records, Good Post Day Records e Voice of the Unheard. Continua a leggere “Perspectives” by Regarde