Archivi tag: the pop underground

Aim A Trabolmeicher’s Best EPs Of 2013!

best eps

Come ogni 31 dicembre tiriamo le somme dell’anno che si è appena concluso e partoriamo una classifica delle migliori uscite discografiche! Ecco a voi la top 5 dei migliori EP usciti quest’anno! Continua a leggere Aim A Trabolmeicher’s Best EPs Of 2013!

NUOVO VIDEO: “Synesthesia” by Andrew McMahon

andrew

Andrew McMahon ha pubblicato il video di Synesthesia, dal suo EP The Pop Underground disponibile su iTunes. Guardalo qua sotto.

Continua a leggere NUOVO VIDEO: “Synesthesia” by Andrew McMahon

Andrew McMahon + Fort Hope @ Union Chapel, London 22-05-13

Di Michela Rognoni

941400_10200624063877100_321951286_nEccoci arrivate a stento alla nostra ultima fantabolante data prima del finale col botto. Per l’occasione ci siamo portate dietro un paio di amiche perché è più festa.
La venue del concerto londinese di Andrew McMahon è molto suggestiva e particolare, come potrete capire dal nome: la Union Chapel è una chiesa a tutti gli effetti ma in più è anche una venue premiata come uno dei migliori luoghi a Londra in cui fare esperienza della musica dal vivo. Continua a leggere Andrew McMahon + Fort Hope @ Union Chapel, London 22-05-13

Andrew McMahon + Fort Hope @ Glee Club, Birmingham 20-05-13

Di Michela Rognoni

32405_444416588941614_737988595_nParto premettendo che Andrew McMahon è stata, insieme a Stacie Jones, la mia prima teen crush e che l’unica volta che i Something Corporate hanno suonato in Italia ero “troppo piccola per andare ad un concerto rock” secondo i miei genitori, quindi dopo aver sofferto per lo scioglimento di SoCo e Jack’s Mannequin, non mi sono lasciata scappare l’occasione di volare in U.K. per vedere non una, non due, ma bensì quattro date del tour acustico dell’ora solista sopraccitato Andrew McMahon.

La primissima data del tour ha luogo a Birmingham – che è la mia città preferita – in un locale in cui di solito si esibiscono attori, comici e musicisti solisti. Si trova a Chinatown, vicino alle Back to Backs, e siccome abbiamo sbagliato a calcolare i tempi, ci ritroviamo troppo presto a fare la coda con un’altra ventina di ventenni circondati da un aroma di curry e garlic. Poco male, vedremo il concerto da vicino. Continua a leggere Andrew McMahon + Fort Hope @ Glee Club, Birmingham 20-05-13

“The Pop Underground” by Andrew McMahon

Di Michela Rognoni

andrew epAd un certo punto, troppo poco dopo l’uscita di “People And Things”, Andrew McMahon pubblicò su un casuale nuovo/ex sito dei suoi Jack’s Mannequin uno sconcertante post in cui spiegava quanto il nome “Jack’s Mannequin” gli stesse stretto, disseminando il panico tra i fans che pensavano non avrebbe mai più fatto musica (ma di questo abbiamo già parlato ampiamente qui.

Riassumendo, un paio di settimane dopo, ha chiarito la situazione: avrebbe continuato ma usando il suo nome, senza più servirsi dello pseudonimo Jack’s Mannequin.
Ottima decisione, soprattutto quando la strada che si intende percorrere prevede un cambiamento drastico nel proprio sound, sapete, per non cascare nella solita vecchia critica “è bello ma non sembrano i…”.
Il 30 Aprile, sotto l’etichetta indipendente Left Here Music e prodotto da Tony Hoffer, esce “The Pop Underground EP”, primo lavoro firmato col nome proprio di Andrew McMahon. Continua a leggere “The Pop Underground” by Andrew McMahon