Archivi tag: the kooks

The Kooks @ Villa Arconati, Bollate (MI) 21/07/2015

Di Sara Cavazzini

11262444_10153080033508751_8197352686551400572_nOgni tanto, molto raramente, succedono cose belle nel mondo di Aim A Trabolmeicher, una di queste è stata a febbraio quando inaspettatamente senza nessun tipo di problema siamo riuscite ad intervistare i The Kooks (e potete leggere come è andata qui) ed è stato tutto molto bello, sia l’intervista che il concerto,  quindi mi sembrava giusto andare a rivederli anche a adesso nonostante non siano passati neanche 6 mesi da quella data. Continua a leggere The Kooks @ Villa Arconati, Bollate (MI) 21/07/2015

Interview with The Kooks

di Michela Rognoni e Sara Cavazzini

Warning: English version is available by clicking HERE.

The-Kooks-press-photosDopo ben tre anni di assenza dalle scene tornano in Italia, per un’ unica data da tutto esaurito al Fabrique di Milano, i britannici The Kooks e sono certamente contenti di essere tornati nonostante non capiscano bene dove si trovino data la poca somiglianza tra la zona industriale in cui si trova il locale e i tipici paesaggi milanesi da cartolina con il Duomo e tutto il resto. Continua a leggere Interview with The Kooks

“Listen” by The Kooks

di Leonardo Passari

the_kooks_listen-portadaRiecco i The Kooks!
I quattro british boys di Brighton, la cittadina sul mare da dove escono alcune tra le migliori band del momento (*coughs* Gnarwolves, ascoltate il nuovo disco *coughs*), hanno da poco pubblicato il loro nuovo album “Listen” a tre anni di distanza da “Junk Of The Heart”, al cui tour avrei potuto assistere nella data di Bologna all’I-Day, dove però il “nano dei cosi verdi” (così li chiamano i colleghi di aim) ebbe la diarrea, la cui puzza fece scappare tutti dal backstage (tranne Tom DeLonge – quello degli AVA… -, rimasto affascinato dai cosi verdi puzzolenti perché pensava fossero alieni e i Social Distortion, a cui non fregava niente): gli All Time Low suonarono infatti alle 15 per andarsene il prima possibile e si narra che i The Kooks siano scappati in pullman alle 14.
Dette tutte queste inutili cose, passo al disco. Continua a leggere “Listen” by The Kooks