Archivi tag: Synth

Morte parabolica ai Pop X @ Carroponte 29-07-17

Di Denise Pedicillo

carroponte pop x

A volte accade di scoprire dei gruppi in ritardo rispetto ai tuoi amici, altre volte invece capita il contrario e sei tu la pioniera, l’agitatrice delle masse, l’influencer. Quando succede, il problema principale è che tu vuoi andare a vederli e tutti gli altri no quindi ti tocca saltare le date più vicine a Milano perché andare a un concerto del genere è proprio da sfigati. Tu sai benissimo che ti divertiresti parecchio, ma non da sola. Mi piacerebbe dirvi che sto parlando di un gruppo della madonna ma la verità è che no. La verità è che tutti noi abbiamo una guilty pleasure e la mia si chiama Pop X. Continua a leggere Morte parabolica ai Pop X @ Carroponte 29-07-17

“The End” by Jean_Hub

di Giorgio Molfese

jean hubJean_Hub è un progetto “Between blink-182 and some electro/indie/pop stuff” creato nel 2014 da Hubert Mousseigne (Sail To North) e appunto il più affermato Jean, direttamente dai Can’t Bear This Party.
Dopo il meraviglioso disco d’esordio, The Distance Between Us, passato troppo inosservato per quanto mi riguarda, il duo francese chiude baracca e burattini salutandoci con The EndContinua a leggere “The End” by Jean_Hub

“Panic Stations” by Motion City Soundtrack

Di Denise Pedicillo

panicLet’s do this.

Ci sono alcune certezze nella vita senza le quali una persona non potrebbe vivere, tipo che la colonna di macchine dove sei tu andrà sempre più lentamente rispetto alle altre oppure che se cade una fetta biscottata, cadrà sempre dal lato della marmellata. Molto spesso queste certezze possono fallire miseramente ma ce n’è una che, dal 2003 ad oggi, è sempre rimasta valida: potranno pur passare quindici anni, ma i Motion City Soundtrack avranno sempre dei synth nelle loro canzoni. Continua a leggere “Panic Stations” by Motion City Soundtrack

Aim A Trabolmeicher Awards

aim festaNoi non ce li abbiamo i Sum 41 che suonano dopo mille anni di assenza dai palchi, però se andate in macchina con Sara e Chelli possono cantarvi Hands Down con tantissimo pathos. Continua a leggere Aim A Trabolmeicher Awards