Archivi tag: culo di brian dales sempre e comunque

“Southern Air” by Yellowcard

Di Sara Cavazzini

A poco più di un anno dall’uscita di When You’re Through Thinking Say Yes ecco che sono tornati gli Yellowcard. In realtà in questo ultimo anno non se ne sono mai andati, sono stati in tour ovunque (anche qua e lo ricordiamo bene) e, nella breve pausa tra un tour e l’altro, hanno registrato subito un altro album, nonostante i problemi che ha avuto Sean che tutti sappiamo e l’abbandono della band dell’altro Sean, sostituito poi da Josh. Continua a leggere “Southern Air” by Yellowcard

“Challenger” by Memphis May Fire

Di Francesca Carzaniga

I Memphis May Fire tornano, a poco più di un anno di distanza da “The Hollow” e con l’ennesimo cambio di formazione (dentro Anthony Sepe alla chitarra ritmica e fuori Ryan Bentley), con “Challenger”, secondo album pubblicato sotto la Rise Records e terzo album complessivo per la band di Dallas.
L’album si apre con “Without Walls”, breve intro della durata di poco più di un minuto che ribadisce la volontà della band di non essere etichettata in nessun modo: “Just when you think we conform to a scene, we break down the wall!”.
La seconda traccia, “Alive In The Lights”, è in puro stile Memphis May Fire: apertura in scream e growl e ritornello orecchiabilissimo di un sempre perfetto Matty Mullins. Da segnalare il riff di chitarra al minuto 1:38 e il breakdown al 2:47.  Continua a leggere “Challenger” by Memphis May Fire

“Get What You Give” by The Ghost Inside

Di Giada Helena Sullivan

Nuova impresa del mese, fare una recensione di una band mai sentita o conosciuta prima e del loro ultimo disco. Apro la prima traccia non sapendo che genere facciano… “si parte bene”, mi dico una volta che inizio a sentire delle urla. Continua a leggere “Get What You Give” by The Ghost Inside