Archivi tag: CD

Record Stories: Penny

pennyIn un certo momento della mia giovane vita ho deciso che avrei speso tutti i miei soldi comprando CD. Non ricordo bene quale sia stato il giorno, forse pioveva, ma da allora mi sono liberata dei porta-CD da dieci per far posto a mensole enormi che si inclinano ogni giorno di più sotto il peso di quei piccoli parallelepipedi di plastica.
Mi piace collezionare CD e mi piace soprattutto leggere i ringraziamenti in fondo al booklet e sussurrare “conosco questa band!” solo per autoconvincermi di ascoltare buona musica.
Adoro anche portarmi i booklet ad ogni concerto a cui vado con la speranza di riuscire a farli autografare, così in un futuro remoto potrò rivenderli e diventare ricca, anche se sappiamo benissimo che non lo farei mai.  Continua a leggere Record Stories: Penny

Record Stories: Fede

fede
Ho sempre preferito un bel CD dentro la sua custodia, meglio ancora se si parla di vinili, ma con i tempi che corrono e i millemila concerti degli ultimi anni, ai quali mi sono auto-obbligato ad andare, le mie tasche, già mezze vuote, sono scomparse. Dopo un po’ di ripensamenti ecco che ho deciso di iniziare a comprare le copie digitali dei CD per continuare a supportare i miei artisti preferiti. Continua a leggere Record Stories: Fede

Record Stories: Gio

facciaSono appena tornato dallo Slam Dunk con mille CD nuovi e mi tocca fare il Record Stories, sono proprio sfortunato!
Sia chiaro, sono il primo a dire “aspetta, vedo se l’hanno leakato”, ma in realtà sono abbastanza pro il comprare i dischi, infatti spesso dopo averlo downloadato, alla prima occasione ordino la copia fisica.
Di CD ne ho parecchi nonostante io sia povero, con le tasche bucate (la storia è: o vado ai live, o mi compro i dischi. Entrambe le cose è un po’ dura!) e non abbia mai avuto uno stereo in cui ascoltarli se non un coso fine anni ’80 appartenente a mio fratello il quale faceva girare prevalentemente 883, Jovanotti e FatBoy Slim.
Orsù, gente, alle barche! E bando alle chiacchiere futili, cominciamo! Continua a leggere Record Stories: Gio

Record Stories: Umberto

swagSfilare lentamente il cellophane, farsi inebriare da quell’inconfondibile odore di plastica che ci preannuncia l’assoluta epicità dell’album, sfogliare il booklet per ore cercando di memorizzare le varie lyrics e dulcis in fundo inserire il CD, vinile o cassetta nell’apposito riproduttore e finalmente godersi il tanto atteso momento; ebbene questa è una delle tante cose che rende felici tutti gli amanti o fanatici della musica che decidono di sacrificare i propri risparmi o spendere una parte dei loro guadagni per questa “mistica” esperienza, e per poter un giorno vantarsi dei propri tesori. Oggi vi parlerò della mia collezione di gioiellini che spero vivamente di poter ingrandire sempre di più. Continua a leggere Record Stories: Umberto