Archivi categoria: italian scene

“Suonare davanti a 30.000 persone ti fa sentire pronto; suonare davanti a 10 ti tempra” – Interview with Inigo

di Alessandro Mainini

Un cantautore italiano dal nome spagnoleggiante ma dal sound spiccatamente nostrano. Inigo fa parte di quel sottobosco di artisti estremamente validi, chitarra e voce, che vuoi perché non suonano canzoni che rispecchiano i canoni del mercato contemporaneo, vuoi perché non si chiamano Zucchero o Vasco Rossi, difficilmente si guadagnano della visibilità presso i media mainstream.

Continua a leggere “Suonare davanti a 30.000 persone ti fa sentire pronto; suonare davanti a 10 ti tempra” – Interview with Inigo

Annunci

PREMIERE: i Begin to Breathe svoltano con il nuovo singolo Hold My Breath

di Alessandro Mainini

Parecchie cassandre predicono ogni anno la fine del metalcore da molto tempo ormai, eppure il genere invece di morire lentamente come altri stili (vedi la voce “emo revival”) si è sempre rinnovato, dimostrandosi capace di produrre di anno in anno sempre nuove band senza veder scemare la propria popolarità.

Continua a leggere PREMIERE: i Begin to Breathe svoltano con il nuovo singolo Hold My Breath

“Il rock è sempre meno rock e sempre più tradizione e imitazione” – Interview with Finister

di Alessandro Mainini

Una “rock band fiorentina” che però decide di ribellarsi ai canoni del rock, specialmente quello di oggi che sembra sempre più schiavo del passato, e abbracciare nuove fonti di ispirazione, nuovi suoni e nuove prospettive. Questa una piccola summa dei Finister dei tempi di Please, Take Your Time.

Continua a leggere “Il rock è sempre meno rock e sempre più tradizione e imitazione” – Interview with Finister

PREMIERE: i Latente danno forma ai propri tormenti nel nuovo video di Everest

di Alessandro Mainini

Un cerchio che si chiude. Una montagna scalata, conquistata fino alla vetta e poi finalmente ridiscesa. Un anno di canzoni, prove, concerti, ricordi ed emozioni. Dodici pagine di calendario dopo l’uscita del disco Monte Meru, i Latente celebrano il traguardo con il nuovissimo video per la loro Everest, il brano che conclude l’album tra schitarrate emo cariche di pathos e atmosfere che richiamano la migliore tradizione alt rock italiana di fine ’90-primi ’00 –prima che i discepoli di Battiato rovinassero il modo dei giovani di essere alternativi, per intenderci.

Continua a leggere PREMIERE: i Latente danno forma ai propri tormenti nel nuovo video di Everest

“Volevamo raccontare le nostre storie nella maniera più fresca possibile” – Interview with Le Formiche

di Alessandro Mainini

Da Palermo a Torino. Le Formiche sono esattamente quello che succede quando si trapianta un’intera band da un’isola mediterranea a una metropoli del Nord. L’allegria e il calore insiti nella cultura delle terre baciate dal sole lasciano spazio alla malinconia; l’incontro con la scena indie-pop italiana contemporanea completa l’opera, per creare il sound che la band ha sviluppato con il suo disco d’esordio Figli di nessuno (2014) e soprattutto con le più recenti produzioni, fra cui spicca Tanto così, il nuovissimo singolo che unisce ritornelli da pezzone classico del rock italiano alle melodie leggere dell’indie di oggi.

Continua a leggere “Volevamo raccontare le nostre storie nella maniera più fresca possibile” – Interview with Le Formiche