hot-milk-ep-are-you-feeling-alive

REVIEW: Are You Feeling Alive? by Hot Milk

di Ilaria Collautti

Gli Hot Milk sono un duo powerpop britannico che il 3 maggio si è finalmente affacciato alle scene musicali pubblicando l’EP di debutto Are You Feeling Alive?, composto da sole quattro tracce. 

Il disco si apre con il nuovissimo singolo Wide Awake, che definisce subito il sound pop-rock/elettronico della band; il brano è estremamente piacevole, con un ottimo ritornello che coinvolge e rimane in testa: insomma, un ottimo inizio.

Segue  Take Your Jacket che rimane il pezzone dell’EP per eccellenza, con le melodie più catchy e il video super allegro e colorato, che fa da contorno a una canzone frizzante e ben studiata per diventare un tormentone. L’unica pecca è forse la voce di Hannah un po’ troppo effettata, quando probabilmente non ce ne era il bisogno.

La title track Are You Feeling Alive? è, purtroppo, la traccia più debole del disco e quella che, ad ogni ascolto, continuo a skippare. L’elettronica sovrasta tutto il resto e le melodie vocali non funzionano quanto quelle dei pezzi precedenti; per fortuna lo strumentale comincia a prendersi un po’ più di spazio mentre ci avviciniamo alla fine del brano, ma nel complesso Are You Feeling Alive? mi ha lasciato un po’ l’amaro in bocca.

A chiudere (probabilmente troppo presto) il primo lavoro degli Hot Milk, troviamo Awful Ever After. Le strofe non sono di certo le migliori, ma i ritornelli portano un po’ più di vita al pezzo, facendogli guadagnare una sufficienza.

I dubbi su questa nuova band sono ancora molti, dato nessuna label se li è ancora aggiudicati e l’EP Are You Feeling Alive? è sicuramente troppo breve per aiutarci a capire di che pasta sono fatti gli Hot Milk. Per questo motivo sono ancora più convinta di volerli sentire live in occasione del prossimo Slam Dunk Festival.
Per il momento vi basti sapere che questo duo è “la versione 2019 dei We Are The In Crowd del 2010″: l’alternanza delle voci di Jim e Han funziona e lo stile della band è un “MySpace powerpop” più moderno.

Credo che le aspettative su Are You Feeling Alive? fossero decisamente troppo alte, motivo per cui mi ha leggermente delusa, ma sostegno fermamente che gli Hot Milk siano da tenere d’occhio. In particolare se l’etichetta giusta decide di investire su questo giovane progetto.

VOTO: 7-/10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.