Reach For The Sun dei The Dangerous Summer compie 10 anni

L’estate del 2009 è stata l’ultima estate in cui sono andata in vacanza con i miei genitori.
Il ricordo più vivo che ho di quella vacanza è che passavo le mie giornate ad ascoltare Where I Want To Be in ripetizione.

I miei pomeriggi ai tempi delle superiori erano più o meno tutti uguali: sul divano a guardare la TV fino a quando non finiva l’episodio di One Tree Hill, poi in camera al pc tra MySpace (poi purtroppo sostituito dai suoi famosi successori), forum e YouTube.
Nel 2009 MySpace (sì, finisco sempre a parlare di MySpace) non era ancora del tutto morto e i canali YouTube di Hopeless e Fearless Records erano i luoghi della scoperta di sempre più cose che nella vita reale non avrei potuto condividere con nessuno, o meglio che avrei condiviso con le mie compagne di classe totalmente disinteressate all’argomento.

Sono arrivata a sentire Reach for the Sun qualche mese dopo la sua uscita, quando a luglio sul canale di Hopeless Records – mio preferito ai tempi perché lì c’erano i video degli All Time Low, insieme ai primi dei There for Tomorrow e Anarbor – è stato pubblicato il video di Where I Want to Be, e non so cosa mi abbia spinto ad aprirlo, non erano belli, non avevano ciuffi curati e vestiti di colori neon addosso (non prendiamoci in giro, a 15 anni i criteri di selezione sono quelli), ma non appena l’ho fatto sono stata travolta da quel pezzo, una sensazione che ancora si ripropone ogni volta che lo sento.

Scrivo queste due righe di delirio incontrollato mentre riascolto nel 2019 Reach for the Sun, a dieci anni esatti dalla sua uscita, e ancora mi sento la ragazzina tormentata che deve diventare grande e rimango senza parole proprio come lo ero ai tempi, dalla prima nota di Where I Want to Be all’ultima di Never Feel Alone.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.