You're Welcome Cokie the clown

REVIEW: “You’re Welcome” by Cokie The Clown

Di Elisa Susini

You’re Welcome (Fat Wreck Chords) è il primo album solista di Cokie the Clown AKA Mike Burkett AKA Fat Mike dei NOFX, uscito il 26 aprile 2019. Ma non ha niente a che vedere con i NOFX o con il Fat Mike che tutti conoscono. È completamente un’altra cosa.

You’re Welcome presenta una serie di collaborazioni tra cui Travis Barker, Dizzy Reed dei Guns N ‘Roses, E. Baz – il genio dietro la cover fatta con un’intera orchestra di The Decline – ed è stato prodotto da Danny Lohner dei Nine Inch Nails. Una strana accozzaglia di soggetti.

Se ti aspetti il classico skate punk upbeat di Fat Mike, sarai profondamente deluso. Queste canzoni non hanno nemmeno la struttura verso-ritornello-verso-ritornello-bridge-repeat, ma fanno da colonna sonora alla vita di Fat Mike, narrata in modo caotico, non solo nei contenuti ma anche musicalmente, e in cui l’alter ego Cokie the Clown accompagna l’ascoltatore in un viaggio nella mente di una delle icone più infami del punk rock.

In definitiva: You’re Welcome è difficilmente ascoltabile perché è fin troppo personale per il pubblico medio, però secondo me va apprezzato il fatto che Fat Mike abbia deciso di mettersi a nudo, anche se comunque era già stato fatto, e meglio, nel libro e nell’ultimo disco dei NOFX.

Molto probabilmente questo disco è un passo che sembrava necessario a Fat Mike nella sua carriera, quindi è rispettabilissimo. La cosa più lampante che esce fuori da questo ascolto però, quando sei Fat Mike e vuoi fare un lavoro da solista che non abbia niente a che fare con i NOFX, è che purtroppo viene fuori quanto ne sai poco di musica che va oltre al punk rock, quindi il risultato è quello che è .

Il viaggio è doloroso ma onesto e sempre scomodamente crudo;  tratta di suicidi, morte, bondage, droghe – il tutto in maniera dettagliata, per niente divertente, e inquietante,  ma è anche molto più di questo e vale la pena darci un ascolto.

Voto: 6.5/10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.