TOP 20 2018

I 20 MIGLIORI DISCHI DEL 2018 SECONDO AIM A TRABOLMEICHER

Sì, lo sappiamo: “che palle le classifiche PURE QUEST’ANNO, bla bla bla”. Ma nel 2018 hanno fatto tipo tutti la classifica dell’anno quindi ci sentiamo obbligati a farla anche noi.

Più di ogni altro anno ci siamo picchiati, insultati, ci siamo dati dei falsi Simona cazzo a vicenda ma alla fine è nata Top 20 definitiva dei più fantastici album del 2018. Magari alcuni album vi faranno dire: “ma vaaaa così in alto sto disco?” e la risposta è: “mettere d’accordo 10 persone con gusti diversi è complicato, questi sono i dischi che più o meno ci hanno trovato concordi”.

Alcuni album non sono riusciti a rientrare nella nostra classifica ma sono comunque degni di essere citati. Ci sono piaciuti molto anche i dischi di Youth Killed It, Dance Gavin Dance, The 1975, Trash Boat, Antarctigo Vespucci.

Senza indugiare oltre, ecco qui la nostra top 20 del 2018:

20) Swell – Tiny Moving Parts

Recensione aimatrabolmeicher di Michele Pioveguado

 

19) Composure – Real Friends

Recensione aimatrabolmeicher di Martina Pedretti

 

18)  Pray For The Wicked – Panic! At The Disco

Recensione aimatrabolmeicher di Martina Pedretti

 

17) Identity Crisis – WSTR

Recensione aimatrabolmeicher di Martina Pedretti

16) Entertainment – Waterparks

Recensione aimatrabolmeicher di Agnese Tomasini

 

15) Upside Down Flowers – Andrew McMahon

Recensione aimatrabolmeicher di Michela Rognoni

14) I Don’t Think I Can Do This Anymore – Moose Blood

Recensione aimatrabolmeicher di Martina Pedretti

 

13) This Too Won’t Pass – Can’t Swim

Recensione aimatrabolmeicher di Michele Pioveguado

12) Schmaltz – Spanish Love Songs

Recensione di Samir Batista

 

11) Million Dollars To Kill Me – Joyce Manor

Recensione aimatrabolmeicher di Elisa Susini

10) The Dangerous Summer – The Dangerous Summer

Recensione aimatrabolmeicher di Michela Rognoni

9) Welcome To The Neighbourhood – Boston Manor

Recensione aimatrabolmeicher di Elisa Susini

 

8) Sister Cities – The Wonder Years

Recensione aimatrabolmeicher di Michele Pioveguado

 

7) Proper Dose – The Story So Far

Recensione aimatrabolmeicher di Martina Pedretti

6) Skinny Dipping – Stand Atlantic

Recensione aimatrabolmeicher di Martina Pedretti

5) Beside Myself – Basement

Recensione aimatrabolmeicher di Elisa Susini

4) If There Is Light, It Will Find You – Senses Fail

Recensione aimatrabolmeicher di Michela Rognoni

3) Living Proof – State Champs

Recensione aimatrabolmeicher di Giorgio Molfese

 

2) The American Dream – Trophy Eyes

Recensione aimatrabomeicher di Martina Pedretti

1) Love and Loathing – With Confidence

Recensione aimatrabomeicher di Michela Rognoni

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.