backbay

REVIEW: “Yesterday Green, Today Grey” by Backbay

Di Michele Pioveguado

In un momento non esaltante per la scena, direttamente dalla provincia di Como si affacciano al panorama Pop Punk italiano con il loro primo lavoro i giovanissimi Backbay. Yesterday Green, Today Grey, che potete trovare ovunque dal 9 novembre, è una proposta sicuramente interessante anche se c’è ancora molto da lavorare.

“Trapped”, che apre il disco, naviga in una direzione chiara ma che ricorda tantissimi altri pezzi del genere attirando a sé tutte le influenze possibili dei vari Neck Deep, WSTR & co. La produzione non è impeccabile e questo nel 2018, almeno dal mio punto di vista, è un problemino non da poco per una band che vuole tuffarsi in questo mondo.

Il secondo pezzo dell’EP è “Boston Lights” ed è probabilmente il momento più alto dell’ascolto: bel ritornellone, giri un po’ meno scontati e voce del frontman Francesco che dà il meglio di sé. Unica pecca, come sopra, la produzione.

“Young & Brave” inizia come Restart dei Chunk! No, Captain Chunk! e finisce con l’essere la traccia più debole del disco sia per le melodie che per un cantato meno valido che a tratti risulta strozzato. C’è anche un breakdown con un synth che fa un po’ confusione e si distacca dal resto dell’EP. Inoltre il sing-along finale, che se fatto bene poteva risollevare le sorti del pezzo, ha un volume troppo basso oltre ad essere un pelo fuori tono.

Il lavoro si chiude con “Different” e il suo featuring con Filippo, cantante dei Summer Of Hoaxes. Buon pezzo, la voce di Filippo aggiunge qualcosa e anche se continuo a non amare i synth messi lì senza un vero motivo, il ritornello mi piace molto, rimane in testa.

Insomma i Backbay devono trovare una loro direzione musicale ma al primo lavoro si sa, si tende a sperimentare. Non riesco però a non pensare che questo disco, con una produzione diversa, sarebbe stata tutta un’altra cosa. È evidente che c’è da lavorare e fare esperienza ma questi ragazzi hanno dimostrato che le idee ci sono, ora basta imboccare la strada giusta.

VOTO: 6.5/10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.