meet-me-in-the-bathroom

Meet Me in the Bathroom: Circolo Ohibò, Milano

di Allaria

L’unica rubrica che recensisce le toilettes dei locali e che avvisa se vale la pena sceglierli come lochescio per i propri mirror-selfie da poser.

circolo-ohibo-milano-wc-bagni-toilette

I bagni del Circolo Ohibò sono carini e sempre piuttosto puliti. Lo specchio del lavandino che si incontra all’ingresso ha una cornice azzurra molto caruccia, e per un eventuale mirror-selfie è approvato. Anche lo specchio del primo bagnetto sulla sinistra non è male. Meno scenografico rispetto a quello dell’ingresso, ma applicando anche solo una minima dose di creatività alla vostra foto dovreste comunque riuscire a raccattarci quattro likes. Diciamo che se sul suddetto specchio non si riverserà una quantità eccessiva di condensa, nel risultato finale si riusciranno persino a scorgere le fattezze del vostro poserissimo faccino. Tanto si sa che le piastrelle bianche fanno sempre Tumblr.

Ricordatevi giusto di due cose:

– qualora dovesse finire la carta igienica, nel bagno contraddistinto dal cartello “guasto” potreste trovarla;circolo-ohibo-milano-wc-bagni-toilette-2

non sono presenti serrature, quindi portatevi un’amica (se ce l’avete), altrimenti sarete costretti a chiedere a uno sconosciuto di tenervi chiusa la porta mentre fate i vostri bisogni, il che può essere una maniera certamente esotica per fare conoscenza ma non esattamente il massimo.

La mia avventura nella toilette dell’Ohibò si è potuta arricchire ulteriormente grazie al ritrovamento dell’adesivo della band dei miei amici Latente, ammirabile dall’alto del maestoso porta-carta-igienica nel bagno disabili. Allego anche la foto della scritta che si incontra su una delle porte, recitante “Liberato è una fandonia”, asserzione che tutto sommato non mi sento di controbattere.circolo-ohibo-milano-wc-bagni-toilette-liberato

Per la cronaca: l’Ohibò è un posto magico che ospita eventi sempre super curati e selezionati. Quindi per cortesia non fatevi scoraggiare dalla limitatezza delle mie capacità foto-reportistiche, e andateci se non l’avete ancora fatto, anzi andateci sempre (e non limitatevi al bagno).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.