composure

REVIEW: “Composure” by Real Friends

di Martina Pedretti

L’annata del pop punk si riempe sempre più di nuove uscite, oggi è il turno dei Real Friends che hanno pubblicato il nuovo album Composure per Fearless Records.

Dopo i due singoli mozzafiato pubblicati negli scorsi mesi, “Get By” e “From the Outside”, non ci si poteva che aspettare un disco stupendo. Spoiler: è proprio così.

I due brani che aprono Composure segnano un inizio perfetto per il nuovo lavoro dei Real Friends. Infatti “Me First” e “Stand Steady” si piazzano di diritto nella classifica dei brani migliori, con il loro mood malinconico travestito da pop punk. Uno dei punti forti della band è proprio questo: riuscire a creare dei brani dalle sonorità incalzanti e coinvolgenti, lasciando spazio a dei testi che invece sono devastanti e strazianti.

“Smiling on the Surface” è il terzo singolo dell’album, e proprio come i precedenti brani si ritrova quel senso di dolore interiore che non riesce a essere espresso in alcun modo. Il tutto è sempre vestito da pezzo pop punk da urlare a tutti polmoni con le braccia al cielo. Anche “Hear What You Want” è un brano particolare, in cui la voce di Dan, con quel graffiato emozionante, spazza via tutto.

La novità di Composure è che i lyrics dell’album sono stati scritti al 50% da Kyle Fasel e al 50% da Dan Lambton, se prima solo Kyle si occupava di buttare i suoi sentimenti dentro ai brani ora anche Dan si è voluto mettere in gioco. Dopo un anno davvero difficile per la band, nel quale hanno dovuto annullare un tour davvero importante, questo album è una sorta di riflessione su loro stessi. Una fetta molto importante è dedicata a quelle persone vicine a Kyle, che hanno seguito un percorso che lui stesso non pensava fosse quello ideale per loro. Come ha raccontato a Alternative Press infatti, spera che gli ascoltatori possano ritrovarsi tra le sue parole.

Tutto questo per annunciare il brano preferito proprio da Fasel, ovvero “Unconditional Love”. Inizialmente non doveva far parte della tracklist, per via del suo vibe lento e completamente diverso da qualsiasi cosa mai fatta dalla band. Ha un sound tutto suo, e può piacere da morire o per nulla. Per fortuna hanno scelto di inserirlo, perché è una bomba di emozioni che se suonata live esploderà e farà esplodere il pubblico.

La title track “Composure” è stata la prima a prendere vita, la frase ‘I’m reclaiming my composure’ (“Sto guadagnando di nuovo il controllo di me stesso”) è infatti diventato il mantra della band. Che non avendo riscosso un grande successo con il precedente album The Home Inside My Head, vuole muoversi oltre e tornare in uno stato di calma e controllo.

Grazie a Jeremy McKinnon e Andrew Wade è invece nata “Ripcord” (quel cordino che si tira per far aprire il paracadute), con l’intento di creare delle linee vocali che fossero orecchiabili e pop. Con il loro aiuto Dan è stato messo in gioco duramente, riuscendo a tirare fuori tutte le emozioni che non riusciva a esprimere e aprirsi riguardo al significato della canzone.

I’m the candle when your lights burn out / Your assurance in the face of doubt /You pull me like a ripcord

Con “Take A Hint” si chiude l’album dei Real Friends. Non un brano memorabile, ma che rispetta la tematica portata avanti per tutta la durata dell’album. “Mi piace che le persone attribuiscano un loro significato ai brani. Finché qualcuno ascolterà la nostra musica e si connetterà rivedendosi tra le sue parole, sarò felice. Preferisco che le interpretazioni vengano da chi ascolta, più che da noi” ha dichiarato Fasel ad AP.

Sicuramente con questo lavoro i Real Friends riconquisteranno la loro composure e faranno un salto in avanti, viste anche le loro ultime esibizioni live, che ritraggono una band impeccabile e coinvolgente. Bravissimi.

VOTO: DIESCI/10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.