the-used-2018

The Used: la band ottiene un’ordinanza restrittiva per l’ex chitarrista Justin Shekoski

Di nuovo tempi bui per i The Used, quantomeno a livello di lineup. La band, che ha da pochi giorni pubblicato l’artistico video di The Nexus, avrebbe infatti ottenuto un’ordinanza restrittiva nei confronti dell’ex chitarrista Justin Shekoski.

Il musicista, membro fondatore degli storici Saosin, era stato allontanato dalla sua band originaria e accolto da Bert McCracken e soci, con cui ha registrato il Live and Acoustic at The Palace e soprattutto l’ultimo disco The Canyon, uscito a ottobre su Hopeless Records. A causa di differenze artistiche però la band aveva deciso di licenziarlo poco dopo la pubblicazione del disco.

Secondo quanto riportato dal noto sito di gossip TMZ, Shekoski avrebbe minacciato di ricorrere alla violenza nei confronti dei membri della band e anche verso sé stesso. Il chitarrista avrebbe infatti detto di volersi “impiccare nel bel mezzo di un concerto” del gruppo.

TMZ prosegue svelando altre frasi che sarebbero state scritte dall’artista via messaggio: “la ritorsione è l’unico modo per avere giustizia” e ancora “quegli stronzi mi hanno rovinato la vita e hanno rubato tutto il mio lavoro creativo.”

La richiesta dei The Used sarebbe stata accettata, e l’ordinanza restrittiva messa in atto: Shekoski non può ora avvicinarsi a meno di 100 metri da nessun membro della band o da nessun locale dove la band si sta esibendo.

Non è certo la prima volta che la band incorre in situazioni problematiche con i propri membri: il batterista originale Branden Steineckert (ora nei Rancid) era stato allontanato con polemica nel 2006, mentre più di recente lo storico chitarrista Quinn Allman ha rivelato come dopo un breve periodo di pausa dai tour in cui il suo posto era stato temporaneamente preso proprio da Shekoski, gli fosse stato impedito di tornare con la band.

** AGGIORNAMENTO **

La band ha pubblicato un messaggio di risposta all’articolo di TMZ sui propri social:

“A causa di divergenze personali e artistiche, Justin non è più il chitarrista dei The Used. Come band aspiriamo ad avere un contatto trasparente e sincero con i nostri fan. Nonostante le notizie circolate sui media siano sensazionalistiche e riportate in modo immorale, come band abbiamo dovuto prendere le precauzioni legali necessarie. La sicurezza dei nostri fan, del nostro staff e di noi membri della band è la nostra priorità. Anche e soprattutto nei momenti più difficili, la minaccia del suicidio non andrebbe mai presa alla leggera. Vi chiediamo di rispettare la riservatezza di tutte le persone coinvolte durante questa fase.”

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.