Pop Punk Mosh Party 3×04: ecco tutte le foto del concerto!

Il 13 gennaio il PPMP – Pop Punk Mosh Party ha dato vita a una delle serate più importanti della scena pop punk italiana. Si sono infatti esibite due band: i The Last Confidence e la POP-PUNK.IT All Star band. Per la serata, i membri di questa super band sono stati momentaneamente rubati alle loro band di appartenenza: Why Everyone Left, The Last Confidence, Summer of Hoaxes, Dance! No Thanks e i nostri amati 4th ‘N Goal che hanno fatto un mini ritorno da feelsoni.

DSC01562

I The Last Confidence sono sempre bravi, insomma non per nulla si sono aggiudicati il primo posto nella nostra classifica dei dischi italiani del 2017, ma questo show è un po’ agrodolce in quanto Cri, chitarra, partirà per qualche mese e la band si prenderà una mini pausa dai live. Proprio per questo ci salutano con uno show ottimo, dimostrando la loro continua crescita e maturazione musicale.

Cri

Le nostre preferite restano Violenza Carnale e Rendez-Vous comunque.

helio.png

La POP-PUNK.IT All Star band si è esibita con una scaletta di cover e di pezzi originali delle rispettive band dei diversi membri. Con Kali Ma dei Neck Deep si sono aperte le danze, con Pippo dei Summer Of Hoaxes alla voce, Enzo dei Why Everyone Left alla chitarra e un po’ di The Last Confidence qua e là, il pubblico si è esaltato alla grande. Cannonball dei Summer of Hoaxes è il secondo pezzo in scaletta e qui Pippo è a casa, anche se vederlo senza chitarra fa un po’ strano, quindi l’esibizione fila più che liscia!

DSC01571

Si prosegue con My Friends Over You dei New Found Glory, durante la quale prende il timone Cose dei TLC alla voce aiutato da Mocho dei 4NG, non serve dire che è stata una bomba.

Cose, Mocho

Iniziano i feelsoni quando Tommy e Mocho dei 4NG si affiancano sul palco per suonare Music Is Over insieme alle nuove leve del pop punk italiano. I ricordi volano indietro agli anni d’oro e qualche lacrimuccia scende. Ma il quickso ve lo ricordate? Perché è arrivato anche il momento di Quicksand dei The Story So Far! Prima di scendere dal palco Mocho ci canta All Star nella versione dei Chunk! No, Captain Chunk e il Mu di Parma viene giù da quanto il pubblico si esalta.

Mocho

Siamo ormai alla fine quando Enzo dei WEL molla la chitarra, e ci è piaciuto un sacco vederlo tornare a suonarla, e prende in mano il microfono per cantarci Do It Again. I membri fissi della super band sono Ince dei WEL alla batteria e Hélio dei TLC al basso, che si è suonato ben due set interi. La serata si conclude con le cover di Right Back at It Again e Downfall of Us All degli A Day To Remember, sempre cantate da Enzo, e anche qui succede il finimondo.

Enzo
foto di Martina Pedretti

E a noi cosa resta dopo una serata del genere? Tanti feels, tanti bei ricordi, un po’ di birra nel fegato e tanta voglia di vedere questa band più e più volte. Qualcuno chiede anche un album fisico da poter aggiungere alla collezione, e chissà che questi regaz non ci sorprendano in futuro.

Big up per il Pop Punk Mosh Party per aver organizzato una seratona con i fiocchi e aver fatto nascere questa super band che ci ha fatto divertire alla grande.

La gallery completa della serata è sulla nostra pagina Facebook!

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.