Creeper: la reazione di Hannah Greenwood a un commento sessista

Durante il concerto di Manchester Hanna Greenwood, tastierista dei Creeper, ha ricevuto un commento molesto a cui ha reagito con questo tweet:https://twitter.com/hannah_hermione/status/939896800051453953

Non è la prima volta che Hannah si esprime sul problema attualissimo del sessismo nella scena (poco tempo fa Sam Carter degli Architects ha callato out un tipo molesto e Brendan Ekstrom dei Circa Survive ha fermato un concerto per difendere una fan da molestie); lo scorso anno aveva avuto problemi con un membro della security che non la voleva far entrare in una venue senza pass mentre lo permetteva ai membri (uomini) dei letlive.

Qualche mese fa, la Greenwood aveva parlato di questi argomenti con Alternative Press:

“È così avvilente sentire che ci sono ancora così tanti episodi di sessismo e molestie sessuali. Ne sono stata spesso vittima anche io da quando suono nei Creeper, l’anno scorso ho “denunciato” un episodio e sono stata ricoperta da commenti sessisti per averlo fatto. Dobbiamo restare uniti e denunciarli apertamente quesi episodi, così magari le persone capiranno che ciò che fanno è sbagliato.”

I Creeper sono diventati una delle band più popolari del momento grazie al loro album “Eternity in your Arms” uscito a inizio anno.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...