Quando Ivanka Trump era punk

Ivanka Trump c’ha i ssoldi quindi può dire di essere un po’ quello che vuole, ed è effettivamente ciò che sta facendo. Nel fantastico libro di sua madre Ivana, “Raising Trump” (che non so perché ma mi fa pensare ai broccoli) c’è una parte in cui si parla di un’adolescente ribelle e anticonformista pronta a sacrificare se stessa per i suoi ideali. No, non è vero, però fa ridere; dovresti proprio leggere la dichiarazione: 

Nella mia fase punk, negli anni ‘90, adoravo i Nirvana – noti capi del punk nda – Il mio guardaroba era pieno di jeans strappati di velluto a cost e camice di flanella. Un giorno, dopo la scuola, mi sono tinta i capelli di blu, ma la mamma non funcontenta della cosa –nemmeno Enzo Miccio lo sarebbe stato nda – Mi ha dato un’occhiata veloce e si è precipitata al negozio a comprarmi una tinta da 10$ – non ci crede nessuno nda – Mi costrinse a tornare bionda; scelse una dinta di 3 toni più chiara del mio colore naturale… e non sono più tornata indietro. – sembra uno spot di Garnier tipo… 

Questa parte dove la madre le impedisce di essere una fangirl distrutta però è la mia preferita:

Non troppo tempo dopo, Kurt Cobain, il cantante, autore e chitarrista dei Nirvana, si suicidò. Fu uno shock, ero distrutta. La mamma non sapeva ci fosse, però gli stava simpatico. Dopo 24 ore di pianto inconsolabile chiusa da sola – melodrammaticissima – la mamma è venuta a trascinarmi fuori per farmi scendere a cena.

Possiamo pure fare finta che i Nirvana siano punk, ma ve la immaginate Ivanka nel moshpit a un concerto dei Rancid o, che ne so, dei NoFX? Ci vediamo nel pit Ivanka!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...