REVIEW: “Keep The Coffins Coming” by Frank Iero and The Patience

Dodici minuti veloci e intensi che segnano un altro momento di svolta nella produzione “solista” di Frank Iero (ex My Chemical Romance). È il modo più immediato per descrivere Keep The Coffins Coming, il nuovo EP di Frank Iero and The Patience, registrato da Steve Albini (mica pizza e fichi) e fuori il 29 settembre via BMG/Vagrant Records.

L’EP è veloce e violento come sa esserlo un disco punk rock; una sorta di caos ordinata,  una scarica elettrica che ti fa muovere paralizzandoti.

Dodici minuti di Iero che ti sputa in faccia la sua rabbia, le sue emozioni contorte, sempre con parole schiette e suoni crudi.

I’m A Mess è una nuova versione sgrezzata del terzo brano di Parachutes, il suo disco precedente; anche BFF è un brano vecchio, del 2014 – scritto a partire da una frase di sua figlia Lily dopo un litigio con la gemella (ne avevamo parlato in questa intervista) – che ha ripreso vita in una forma tutta nuova pensata per una “full band”.

Poi c’è il singolo No Fun Club che è l’anti-canto di Natale, ma la traccia più sorprendente di tutte è la cover di You Are My Sunshine perché è riarrangiata in un modo in cui nessuno degli interpreti delle trecentomila cover di you are my sunshine che esistono l’aveva mai riarrangiata. C’era già anche una punk goes… cover di questo brano, ma questa è una storia del tutto diversa, qua si fatica a distinguerla da un brano originale almeno a primo impatto.

Viscerale e anche questa volta tinto di tonalità scurissime. Dodici minuti spesi benissimo, ascolto più che consigliato.

 

8/10

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...