Nuove accuse contro Ian Watkins

Ian Watkins, l’ex cantante dei Lostprophets, è in carcere dal 2012 per numerose accuse di pedofilia delle quali si è lui stesso dichiarato colpevole durante il processo.

Dalle notizie emerse in queste ore sembra però che Watkins persino in galera continui a rappresentare una minaccia per tutte le persone che gli stanno attorno. L’ormai quarantenne ex-musicista avrebbe infatti adescato una giovane mamma, si teme con l’obiettivo di arrivare alla figlia di lei.

Stando a quanto si legge sul Sun (ma la notizia è stata poi ripresa dai principali siti di musica), la giovane madre, una ragazza di 21 anni con una figlia di 2, avrebbe scritto una lettera a Watkins nel 2016 perché fan dei Lostprophets dall’età di 16 anni.

ian watkins

Watkins avrebbe quindi risposto, facendo partire una serie di scambi di lettere ed email, al punto che la ragazza avrebbe anche visitato Watkins in carcere in più occasioni. In una di queste, il pedofilo avrebbe chiesto alla ragazza “cosa avrebbe fatto se la figlia di 2 anni fosse entrata nella sua camera mentre lei stava facendo sesso”. Più volte le avrebbe detto di amarla e le avrebbe suggerito di indossare un anello di fidanzamento.

La ragazza, spaventata, avrebbe raccontato le parole di Watkins a un’amica, e in seguito all’intervento della polizia le sarebbe stata tolta la custodia della figlia. Un esame delle lettere e delle email scambiate fra i due non avrebbe rivelato particolari compromettenti, ma del resto le frasi incriminate sarebbero state dette a voce da Watkins.

Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi della vicenda.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...