REVIEW: “Gossip” by Sleeping With Sirens

di Michela Rognoni

Il quinto album, Gossip, segna un momento importante per gli Sleeping With Sirens. L’album, uscito il 22 settembre, è infatti il loro primo lavoro per un’etichetta major, la Warner Bros. 

Nella loro ultima fatica, Kellin Quinn e compagni, partono alla conquista di territori inesplorati, per regalare ai fan e a se stessi qualcosa di inaspettato. Il risultato è un disco ricercato e raffinato che spazia tra i generi (dal blues di Trouble, al pop purissimo della title track Gossip) e agita sensibilità diverse. Tutto questo mantenendo solide radici nell’alternative rock.

Gossip artwork sleeping with sirens

Un susseguirsi di esperimenti, spesso ben riusciti (Legends), e a volte un po’ meno, come in War dove con i coretti gospel si sono spinti un po’ troppo oltre.

Tutte queste novità colpiscono per lo più in maniera positiva, ciò che manca però, è lo spazio dedicato alle note altissime di Kellin, uno degli elementi più caratteristici della band, e ciò non può che lasciare un po’ di amaro in bocca.

Per la band, Gossip è sicuramente una prova superata, e se lo scopo è quello di entrare in un mercato più mainstream è decisamente la direzione giusta. Ma gli irriducibili fan di vecchia data avranno sicuramente qualche dubbio in più.

7/10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...