Papa Roach @ Alcatraz, Milano 24-09-17

di Sara Cavazzini

Il rispolvero di outfit metal-kid 2007-2010 in zona Maciachini domenica 24 settembre non è stato frutto dell’invenzione della macchina del tempo, bensì del ritorno in Italia dei Papa Roach.

 

All’Alcatraz tutto si apre con i Noise From Nowhere, band romana pienamente in linea con il genere della serata, che presenta i pezzi di This World So Sick, il loro primo album uscito lo scorso dicembre per This Is Core. Inizialmente abbiamo pensato ci fosse una voce in base e abbiamo un po’ storto il naso, per poi accorgerci che in realtà era il batterista a cantare, quindi bravissimo, big up. I Noise From Nowhere sfruttano bene l’occasione con una buona performance e preparano perfettamente il pubblico per il set degli headliner.

E poi arriva il momento: salgono sul palco i Papa Roach.

IMG_0675.jpg
TUTTE LE FOTO DEL CONCERTO sulla nostra pagina Facebook

 

Si parte con Crooked Teeth, canzone che da il nome al loro nuovo album uscito a maggio, attorno al quale chiaramente è incentrata la setlist. Ma non mancano i pezzoni storici, che vengono piazzati li da subito con l’accoppiata Getting Away With Murder – Between Angels And Insects. Dopo esserci gasati al massimo con Born For Greatness arriva anche il momento feels con Scars.

I Papa Roach si imbarcano così in un’ora e mezza di set senza sbavature, con una setlist ben equilibrata tra vecchio e nuovo, e un Jacoby strepitoso a livello vocale nonostante l’intervento subito meno di due mesi fa.

A un certo punto salta fuori anche una cover a caso di Song 2 dei Blur, e fanno bene pure quella, ma uno dei momenti migliori della serata, di sicuro il momento più toccante, è stato quello di commemorazione di Chester Bennington, con un pezzo di In The End agganciato alla chiusura di Forever.

Il set si chiude con un encore di ben 4 canzoni: None Of The Above, Dead Cells, Last Resort e To Be Loved, e che gli si può dire ai Papa Roach se non bravi? BRAVI!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...