“Life Without Sound” by Cloud Nothings

Di Elisa Susini

a1716199816_10

I Cloud Nothings piacciono un po’ a tutti, dal compagno di università hipster all’amico emo, ma anche a chi ascolta sempre punk veloce e urlato come me.
In “Life Without Sound” la band di Cleveland lascia intatta lo stile dei dischi precedenti, fondendo bene il grunge con il dream pop, e abbassa soltanto un po’ i toni.
Alcune canzoni sono meno accessibili perchè vengono abbandonati i ritornelli per fare spazio ad un songwriting più ricercato ma altre invece scorrono benissimo in questo contesto.

Il risultato è un disco abbastanza semplice ma c’è “Modern Act” che è un pezzone e c’è anche da dire anche che mentre le altre band cambiano diventando noiose, i Cloud Nothings invece sono stati bravi a evolversi mantenendo quella freschezza che li contraddistingue dai tempi di “I’m Not Part Of Me”.

voto: 3/5

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...