“Makes Me Sick” by New Found Glory

di Martina Pedretti

newfoundglory_makesmesick.jpgI capi indiscussi del pop punk ritornano sulle scene con un nuovo album freschissimo firmato Hopeless Records. “Makes Me Sick” è il nono album dei New Found Glory ed esce a distanza di tre anni da “Resurrection”, un album che ci aveva un po’ annoiato. Dopo settimane di hype e il reveal di una copertina abbastanza brutta, la band ci sorprende con un disco un po’ strano.
Alcuni brani dell’album risultano fin troppo simili tra loro, non si grida mai al capolavoro, nessun brano è il singolone scintillante che tutti si ricorderanno per gli anni a venire. Sicuramente è un album piacevole, divertente e veloce, ma non è né memorabile né terribile, un po’ come una zuppa riscaldata (no dai quella fa un po’ schifo – nde).

La prima cosa che sentiamo in questo disco è il synth di “Your Jokes Aren’t Funny” e il suo ritornello orecchiabile che rimane in testa dopo il primo ascolto. Parlando di ritornelli quello che più mi ha sorpreso è quello del secondo singolo “Party On Apocalypse”, nuovo, diverso e fuori dagli schemi, che in un primo momento lascia perplessi ma che dopo alcuni ascolti convince al 100%. Anche il primo singolo “Happy Being Miserable” è uno di quei brani che si salva forse perché ricorda i vecchi New Found Glory con le sue sonorità più incisive. Con “The Sound Of Two Voices” ci proiettiamo diretti in spiaggia con le gonnelline di paglia e le collane di fiori, insomma un brano freschissimo e ideale per un bel road trip o per una gara di limbo. Non sono male nemmeno “Say It Don’t Spray It” e “The Cheapest Thrill”, due brani allegri e molto leggeri, ideali per infondere una buona dose di positività e carica.

In conclusione il disco non è assolutamente da buttare, ma nel giro di un mese, massimo due, sarà già in fondo alla classifica degli album più ascoltati sulle vostre librerie iTunes o sul vostro Spotify.

Voto: 3-/5

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...