“La sottrazione della gioia” by Cambogia

di Luca La Barbera
cambogiaCambogia è il progetto musicale di un ragazzo di Catania un po’ misterioso, spuntato a caso sul web un po’ di tempo fa perché il nome della sua pagina Facebook, “Cambogia ex pagina misteriosa”, ricorda quella di Calcutta. Il suo sound infatti ricorda, non troppo, quello di Calcutta.

Il 2 febbraio è uscito il suo primo disco “La sottrazione della gioia”, un miscuglio tra l’indie che sta spopolando in questo periodo e il pop, una figata praticamente. È tutto un mix di ritornelli catchy, pianoforte e i sintetizzatori sono un elemento molto presente. Il singolo con cui si è fatto conoscere, “Il mare non è niente di speciale”, apre l’album perfettamente, immaginatevi di cantarla assieme agli amici davanti ad un falò sulla spiaggia (che fa anche ridere visto il titolo) durante una serata un po’ triste un po’ no. Questo il mood dell’album. L’autore lo descrive come un disco bipolare che se ascoltato nell’ordine in cui viene proposto porta dalla felicità alla tristezza. Potete ascoltarlo anche al contrario però, a seconda del vostro umore. “Le tue foto sfocate” e “Adolescenza Tropicale” sono due esempi di canzoni quasi felici, ma un po’ malinconiche, con delle melodie e un accento siciliano perfetti.
Se poi l’interludio “Ho citofonato, ma la tua vicina mi ha detto che non c’eri” vi mette tristezza, aspettate i synth di “Millenial” che vi faranno venire voglia di ballare in modo ridicolo. E se “Mentana” inizia a sottrarvi tutta la gioia che avete in corpo, sarà “Divano Letto” ad uccidervi dentro chiudendo il disco e lasciandovi quella voglia di rimettere il cd da capo e all’infinito. “La sottrazione della gioia” è un disco molto malinconico, quasi come se fosse uscito 20 anni fa e lo stessi ascoltando da una cassetta in uno stereo vecchio e polveroso, ma allo stesso momento c’è quel tocco di modernità che lo rende un perfetto disco indie. Se penso che questo è solo il disco d’esordio di Cambogia, posso solo aspettarmi cose ancora più belle in futuro.

Voto 4,5/5

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...