“AFI (The Blood Album)” by AFI

Di Elisa Susini

afi_the_blood_album-_album_artThe Blood Album è il decimo album in studio degli AFI e si dirama fra sonorità post-hardcore, chitarre dalle tinte goth-punk, intramezzi acustici e testi dark in 14 canzoni molto intense, accompagnate dalla voce profonda di Davey Havok.
Devo dire la verità, gli AFI post-Sing The Sorrow non mi sono mai piaciuti ma questo disco è stato una bella sorpresa, con pezzi riusciti bene perché più grintosi del solito come “So Beneath You”, “White Offerings”, “Still A Stranger” e “Hidden Knives”; o con influenze new wave non male come in “Above The Bridge” e “Aurelia”.

Il disco è compatto e ben pensato, complice anche la co-produzione di Jade Puget, chitarrista della band, e Matt Hyde dei Deftones. Menzione d’onore al ritornello di “Feed The Floor” che è un omaggio a “Bring On The Dancing Horses” degli Echo & The Bunnymen.

Non sarà il disco dell’anno ma resta comunque uno dei migliori lavori degli AFI dai tempi di Sing The Sorrow quindi è perfetto per festeggiare i 25 anni di carriera della band.

voto: 3,5/5

 

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...