2016 ~ Anche stavolta mi hanno lasciato la libertà di dire cose che non interesseranno a nessuno

Di Sara Cavazzini

Ciao amici,
come lo scorso anno ho riciclato il titolo.
Questo è il momento in cui di solito con la scusa del mio compleanno mi metto a sproloquiare sulle cose importanti che sono successe nell’anno che sta per terminare.

tumblr_nm6vaf9hvr1tgy85jo1_500

L’unica reference accettabile sui 23 anni è “amazing still it seems, I’ll be 23”, grazie Jimmy Eat World, che tra l’altro quest’anno siamo andate a vedere.
Non so perché, ma quest’anno non mi sembra di aver molto da raccontare, ho già detto molto nella mia classifica dei dischi dell’anno e non penso vi interessi la lista degli 80+ live a cui sono stata, quindi sarà molto più breve del solito nell’elencare le cose che hanno reso quest’anno bello, eccole:

  • HO VISTO I THE STARTING LINE
  • Ho parlato con Bryce Avary aka The Rocket Summer del disagio che è nascere il 31 dicembre

Fine.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...