“Be Nothing” by Boston Manor

Di Elisa Susini
downloadBe Nothing è il primo full length dei Boston Manor, rilasciato tramite Pure Noise Records. Dopo tre EP, ognuno dei quali è sempre stato un passo avanti rispetto al precedente, i cinque ragazzi di Blackpool hanno fatto il salto di qualità, dimostrando la loro bravura nel fondere insieme più generi musicali, dall’emo al pop punk, con una vena nostalgica sempre presente e tanta grinta.

Anche in questo disco non manca la sperimentazione. “Burn You Up”, “Broken Glass” e “Cu” sono pezzi che strizzano l’occhio al grande pubblico, pur lasciando intatto lo stile della band; altri invece, come “Lead Feet” (con quel throwback di 33 Lawrence Avenue per noi vecchi fan), “Stop Trying Be Nothing”, “Laika” e “Trying Me Not” sono più classici e ripartono da dove la band si era fermata con Saudade, l’EP uscito un anno fa.
Be Nothing è un disco riuscitissimo, che tratta temi che vanno dalla famiglia, al passato, alle insoddisfazioni, con testi che non sono mai banali e una produzione impeccabile. Qui su Aim siamo molto contenti del successo, meritatissimo, che stanno riscontrando i Boston Manor… non per niente è dal 2013 che vi parlo bene di loro perché – anche in questo caso – ci avevo visto giusto.
Voto: 5/5
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...