“Shape-Shift With Me” by Against Me!

Di Michele Pioveguado
against-me-shape-shift-with-me-2016-billboard-embed.jpgGli Against Me! piacciono a tutti di base, anche se per qualcuno il loro ultimo disco bello è “Searching For A Former Clarity” e per altri è “Total Clarity”; poi ci sono quelli come me ammettono che è vero che quelli sono gli ultimi dischi belli ma hanno trovato sempre dei pezzi belli in ogni altro lavoro e poi, nel 2014, sono andati in fissa estrema con “Transgender Dysphoria Blues” (nonostante la produzione un po’ troppo affrettata) e l’amore per la band è tornato quello dei vecchi tempi. Quindi, grazie alla line up finalmente stabilizzata e un po’ di hype messo in giro da Laura Jane Grace e dal singolo “333”, aspettavamo con ansia l’autunno per ascoltare il nuovo disco, “Shape-Shift With Me”.

Ma questo nuovo disco purtroppo si è rivelato una delusione. Ho sempre pensato che “Transgender Dysphoria Blues” avesse fatto il botto grazie anche al contenuto, molto sentito dalla nostra frontwoman, e alla nuova condizione della band, che era tornata a battersi per delle cause molto importanti e personali, e che quindi avremmo ritrovato tutto questo nel nuovo album.
“Shape-Shift With Me” come contenuti è onesto, l’ascoltatore continua a seguire il processo di transizione di Laura Jane Grace, e le tematiche che tocca sono sempre molto personali; si continua a parlare di amore, rabbia, sesso e politica da una prospettiva transgender ed è forse l’unico punto a favore di questi nuovi pezzi.
Quello che non mi convince sono le canzoni in sè, che, dopo qualche giorno di ascolti, mi hanno lasciato davvero poco e risultano scialbe. Non ci sono nemmeno quei grandi ritornelli a cui la band ci ha abituato e ho ritrovato gli Aganst Me! che tanto mi piacciono solo in tre pezzi: “333” e “12:03”, che vanno a seguire lo stile dell’ultimo disco, e nella grintosissima “Dead Rats”.
Tre pezzi valgono un album intero di 12 canzoni? Non saprei. Quello che so è che gli Against Me! rimangono comunque una grandissima band. Anche in passato alcuni dischi non sono stati azzeccatissimi, ma questo non ci ha tolto assolutamente la passione per loro.
Voto: 2,5/5
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...