TOP 12 4th ‘N Goal Moments

Il cliché delle canzoni pop punk tutte “my best friend in the front seat, and my pizza in the back”  avrà anche rotto un po’ le balle però non è una cosa campata per aria, è vera: la musica unisce.
Ci fa passare serate divertenti in cui finiamo per conoscere persone ottime con cui passare altre serate divertenti…che poi è un po’ quello che è successo a noi con i dudes dei 4th ‘N Goal.
Se infatti cercate qui su questo sito le parole “4th ‘n goal” vi usciranno 21 pagine di risultati.
(la pizza invece è buona sempre). 
La nostra fantastica avventura inizia con un concerto al Palazzo Granaio (R.I.P.) e questo live report. Il resto è storia.
Una storia senza alcun senso che nei suoi momenti migliori ha prodotto queste cose che vogliamo nostalgicamente ricordare insieme a tutti voi per celebrare ancora una volta il mito 4th ‘N Goal.

E allora andate amici, e insegnate agli angeli a mettere più mayo.

12) Una sera al Circolone abbiamo fatto tutti schifo.

11)  In occasione del carnevale di Ghost Agency del 2013, tenutasi al Live Forum i dudes hanno suonato vestiti da Power Rangers decidendo pochi minuti dopo di formare una nuova power-force con Super Girl.

pr.jpg

10) Sempre nel 2013, ma un po’ dopo, abbiamo teamuppato con i dudes per fare questo bellissimo scherzo a cui ovviamente non ha creduto nessuno. ECCO

9) Ancora un po’ dopo, i dudes hanno suonato in apertura al concerto dei New Found Glory al Magnolia. Il concerto cadeva giusto giusto durante i 10 giorni di compleanno de laChelli (data in cui prese ufficialmente piede la tradizione delle pizzette ai concerti). Per questo motivo, Mocho allungò il braccio durante l’esibizione per portarle in dono un barattolo da mezzo chilo di Mayonese Calvè.

8) Pochi mesi fa, all’Aim HQ si era impegnati con gli speciali natalizi mentre i 4th ‘N Goal erano impegnati a portare la pizza overseas in Giappone. Ad un certo punto, il buon Giorgione ha ricevuto da Mike dei messaggi vocali lunghissimi che alla fine sono stati riassunti in QUESTO ARTICOLO.

7) Le recensioni belle.
In particolare quella di “Dudes Legacy” ha ricevuto dai componenti della band questi commenti:
“Chi altri se non loro potevano fornire una quantità di parole completamente senza senso e priva di alcun tipo di legame con DUDES LEGACY?” (Mocho)
“Essendo celebrità le ragazze di aim a trabolmeicher fanno cose ancora più a caso..high five per le cose random” (Dimitri)

6) Tutte le amicizie hanno i loro ups and downs, noi una volta abbiamo bisticciato con  Mike, ma il tutto si è concluso con un’ invasione di palco su Ocean Avenue dopo la prima apparizione live delle Partying Dinosaurs.
(che sbatty cercare il post in cui è successo!)

5) Essere schiavizzate per costruire dischi e portachiavi ricevendo come paga i  buonissimi cioccolatini di Manami.

4) Le grigliate di Mocho, ben rappresentate nel video di “Saucy Santa” e che sono state rese disponibili al grande pubblico in occasione dell’house show con i Daylight e Jessica Fletcher come special guest.

3) I dudes hanno anche offerto la pizza a tutti al primo Pop-Punk.IT Summer Fest, vi era piaciuta?
image (2)
2) Come non ricordare il fallimentare concerto a Bernate Ticino (momento speciale in cui Chiara e Chelli hanno capito di non essere portate a fare le booking agentz) dove è esplosa una friggitrice?
E questa succulenta intervista?

1) Chiudiamo in bellezza con la one hit wonder delle Partying Dinosaurs feat. Mocho: lyrics by Partying Dinosaurs music by Mocho & Dimi gang vocals by PD + Mike & Sam tutto il resto by Mocho ma dove cazzo era Thomas Poletti?

E per i più nostalgici ecco la playlist per non dimenticare:
Music is over. Mocho ate it.

 

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.