TOP 10: Best of January

gCEgtQlL’inizio del nuovo anno è sempre ricco di buoni propositi e di disagio. In questo 2016 abbiamo dato il peggio di noi stessi soprattutto per quanto riguarda la presenza ai concerti. Gli album invece sono stati pochi, ci sarà crisi nel settore. Ma tra quei pochi ci sono comunque le perle ai porci.
Ecco il nostro bilancio mensile dunque:
8- One Last Yard – Pop is Dead, Punk is Buried
7- Basement – Promise Everything
6- Like Torches – Shelter
5- Casey Bolles – Manhattan
4- Milk Teeth – Vile Child
3- Panic! At The Disco – Death Of a Bachelor
2- Roam – Backbones
1- Shandon – Back on Board

Concerti

Sapete quando si dice “se vuoi una cosa fatta bene, fattela da solo”? ecco per due di questi concerti è andata proprio così, grande assente l’Emily & Romain pt666 perché è stato il 30 e non abbiamo ancora pubblicato il report perché procrastiniamo un sacco.

College Party, It’s Birthday Time!
House Show, Let’s Party
Kris Roe from The Ataris

Abbiamo anche intervistato Fabrizio Pan e stranamente non è degenerato tutto più di tanto. Però si parla di cibo.

Abbiamo poi festeggiato l’Australia, brava Australia.

Highlights di Gennaio:

Fat Mike vestito da sposa
Album pop punk da colorare
Video divertentissimo dei Forgotten Tears

Cose che ci hanno fatto piangere:

Il Ghost Inside che ha perso una gamba
è morta un sacco di gente di cui non abbiamo parlato tipo David Bowie, dite poco?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.