VIPP FEST: Dance! No Thanks

vippSi apre la settimana che ci porterà all’attessissimo Vicenza Pop Punk (almost) Winter Fest, che si terrà sabato (19 dicembre) nell’ormai famosa patria di mangiatori di gatti, e noi abbiamo per ingannare l’attesa abbiamo deciso di parlare un po’ con le band che troveremo sul palco di temi seri e totalmente attinenti al panorama musicale. È il turno dei Dance! No Thanks!

dance no thanks
Dopo più di un anno fermi siete tornati, c’è stato un cambio di formazione ecc. quindi quanto siete contenti che questa intervista sia online e non ci siano i treni del Lo-Fi a disturbarci?

Fetta: In realtà siamo andati in stazione per rispondere a questa domanda, altrimenti non sarebbe stata la stessa cosa.
Luke: Siamo molto contenti, però l’esperienza al Lo-Fi è da rifare, direttamente sul treno magari.

Avevamo già chiesto ai tempi che furono cosa ne pensate dei gatti, ma visto che il fest è a Vicenza ve lo richiediamo: cosa ne pensate dei gatti? Sono cambiati i vostri sentimenti nei loro confronti?
Luke: Personalmente i miei sentimenti verso i gatti sono cambiati. Una volta li odiavo, adesso siamo mega amici. W i gatti
Fetta: Io rimango della stessa opinione, mi piacciono, adesso anche con le patate.

Se doveste creare uno slogan per invogliare la gente a venire, cosa direste?
Vicenza Pop-Punk, what else? (Ammiccamento di George Clooney mentre mangia la pizza)

Presentate la vostra band in 140 caratteri esatti
Ciao siamo i Dance! No Thanks, dobbiamo raggiungere 140 caratteri, ci piace suonare in giro, fare party, bere Disaronno e sono 140 giusto no? (Giusto! Bravi!)

Ora seriamente, tornate dopo molto tempo, come vanno le cose?
Le cose adesso vanno molto bene. L’ingresso di Danil nella band ha portato una boccata di freschezza, ne avevamo bisogno. E’ stato un anno abbastanza duro in generale, alcuni di noi hanno avuto esperienze con altri progetti, però poi ci siamo resi conto che i DNT ci mancavano e abbiamo deciso di ricominciare.

Pensate che potremo sentire qualcosa di nuovo? Siete al lavoro?
Fetta: Al momento siamo in fase di scrittura e credo che molto probabilmente a breve andremo a registrare.
Luke: Si abbiamo già scritto qualcosa, ma sono solo idee. Nell’anno nuovo ci metteremo sicuramente sotto a finire il tutto, siamo molto gasati.

Ritornate in una scena in cui la situazione un po’ diversa rispetto a quando l’avevate lasciata, nuova gente, nuova voglia di fare, vi sentite vecchi?
Luke: Sì è molto diversa. Quando ci siamo fermati si era appena formata la pop punk.it community e da lì in poi ho visto un netto aumento di interesse per la scena e coinvolgimento tra le band e la cosa mi fa solo piacere. E comunque sì, siamo vecchi.
Fetta: Ma in realtà eravamo vecchi anche prima ahah comunque si la situazione è cambiata in meglio a mio parere.

Nel nome del fest c’è ‘(almost) winter’, qual è la vostra canzone invernale preferita con almost nel titolo?
Luke: A me viene solo in mente Almost dei Bowling For Soup anche se so che l’han già citata e non è un cazzo invernale
Fetta: Non me ne vengono in mente con Almost nel titolo quindi dico Novembre di Giusy Ferreri, più invernale di così

Fedez risolleverà il pop punk?
Luke: Lo farà facendo un gruppo cover con i My Dreams.
Fetta: Fedez no ma Mika sì.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.