“These Days” by Matinée

di Leonardo Passari

Matinèe-These-Days-600I cervelli in fuga hanno pubblicato il loro album di debutto e sono pronti a spodestare la Regina, anche perché la vecchia è lì lì per spirare e i suoi successori non sono granché; quindi ecco che i Matinée, italiani di nascita ma emigrati ormai da un po’ in Inghilterra se ne escono con “These Days”, che vanta collaborazioni importanti e i cui singoli cominciano a girare per le maggiori radio italiane cominciando a crearsi un nome, sia in Italia che fuori.

“Bigger Picture” è molto elettronica e affascinante, accompagnata da una batteria tribale e da una voce volutamente metallica e distorta con un ritornello orecchiabile e mai invadente, l’outro alle tastiere è invece di manzarekiana memoria, il tutto riassumibile semplicemente come loro stessi si definiscono: brit-pop, nulla più e nulla meno.

Simile ma meno elettronica è la successiva “White Lies” mentre il primo singolo estratto è la titletrack “These Days” che ritorna più elettronica e veloce, una canzone da radio appunto, e canzone da radio fu.

“City Lifestyle” ti prende come un treno in faccia quando attraversi i binari senza guardare per salutare qualcuno, solo che non muori quando la ascolti, e questo la rende fantastica, in più ci sono i “nanana” e un ritornello meraviglioso come praticamente tutti gli altri. Entriamo invece in un sound quasi dance con “All The Good Fella’s” che ha un titolo abbastanza da discoteca infatti.

Il secondo singolo estratto è “Missing Pieces Of A Jigsaw” che per quanto sia carina non l’avrei scelta come singolo a scapito di altre tracce, ma è qualcosa di talmente personale che infatti come potete notare tutti io ho torto e loro no, ed è questo l’importante.

La coppia che chiude l’album è piuttosto tranquilla e ci sento dentro un qualcosa che mi ricorda i miei amici Kooks. L’album è un po’ carente solo nell’ultima parte che manca della carica positiva delle canzoni iniziali, a favore di melodie più intense che comunque nel complesso ci stanno tutte e denotano la duttilità della band, ma sempre e comunque all’interno della loro radice profondamente british. I Matinée hanno già all’attivo sette tour tra Scozia e Inghilterra, quindi che dire? Gliene auguro altri settanta volte sette, parola di G.C.

Best Tracks: “Bigger Picture”, “City Lifestyle”

Vote: 4/5

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.