“Appearances” by The End at the Beginning

di Federico Gavioli

the endThe End at the Beginning sono una band metalcore bolognese nata nel 2011. Nel 2012 rilasciano il loro primo omonimo EP autoprodotto. Il 14 gennaio 2014 pubblicano il loro primo official video del brano “Your Home, My Rules” che precederà il loro primo album intitolato “Appearances” nel febbraio 2014. 

Il disco è formato da 10 tracce, di cui una strumentale. Il sound presente in questo lavoro rispecchia tutte le massime del metalcore, ovvero growl e scream graffianti, breakdowns e riff di chitarra degni di nota, percussioni “pesanti” e doppio pedale a manetta, senza tralasciare la classica voce pulita molto alta. Insomma hanno il pacchetto completo, e tutto ciò viene esibito con grande maestria e qualche influenza post-hardcore. C’è da riservare qualche parola per la traccia n. 6 “Lost in Thoughts“, il brano strumentale.
Trovarmi a metà album un brano tranquillo di questo tipo con riff e arpeggi di chitarra in pulito (che alla fine esplode in un crescendo di batteria e distorsori), che spezza l’ascolto di un album carico di energia è stato perfetto. Ho apprezzato davvero molto l’artwork dell’album. A parte qualche tastiera con synth futuristici in sottofondo e i soliti “reverb” uniti alle influenze post-hardcore questo album non ha niente di particolarmente diverso da tanti altri lavori di altre band metalcore. Se amanti del genere consiglio comunque vivamente di ascoltarli.

Best Track: “Fool Is the Dreamer”

Voto: 3,5/5

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.