AIM GOES VALENTINE: una pellicola per uno, non fa male a nessuno!

Di Francesca Pieschi

Disclaimer: ciò che troverete scritto in questo articolo è assolutamente anticonvenzionale.

valentine

San Valentino è probabilmente una delle feste più controverse del calendario, ma come si suol dire: nel bene o nel male, l’importante è che se ne parli!
L’unica cosa scientificamente certa è che il 14 febbraio siamo quasi tutti soliti trangugiare qualsiasi tipo di schifezze (soprattutto dolci) con conseguente aumento del peso corporeo che, a sua volta, fa pericolosamente oscillare dalla parte sbagliata l’ago della nostra bilancia.
Che siate fidanzati, o che siate single, l’amore per il cibo non vi abbandonerà mai, insieme a quello per i gattini.

Detto ciò, se ancora non avete deciso come passare la vostra serata, ecco un breve elenco di film da vedere con o senza la vostra dolce metà.
Dimmi chi sei e saprai qual è il film adatto a te” (questa frase fa molto Cioè, però il senso è quello dai).

– TROTTOLINO AMOROSO, DUDU DADADA

Non c’è niente di più appiccicoso e diabetico di loro (e non provate a mettere lo zucchero nell’Attack perché tanto non funziona). Se appartenete a questa categoria, il film adatto a voi è sicuramente “Appuntamento Con l’Amore”, classico blockbuster dal cast stellare, pieno di buoni propositi, ma a mio parere di scarso successo.

– NERD

Avrei voluto consigliarvi “La Rivincita Dei Nerds”, ma non parla d’amore, peccato! Potreste sempre ripiegare su “La Sposa Cadavere”, perché Tim Burton va sempre bene, oppure su “Juno”, una commedia tenera e decisamente brillante.

– FETICISTI DEI FILM IN COSTUME

Qui  potrei elencarvi una sfilza di pellicole, ma mi limiterò a consigliarvi il mio film preferito: “Orgoglio e Pregiudizio”. Un’interpretazione così appassionata che non posso proprio fare a meno di guardarlo in continuazione.

– SPORTIVI

Una storia di calcio, convenzioni sociali e amore nella Londra dei primi anni 2000: “Sognando Beckham”. Il divertimento è assicurato!

– MISANTROPI

Se avete dei problemi con l’umanità e soprattutto con gli esseri appartenenti alla prima categoria, vuol dire che probabilmente siete single e avete bisogno di una bella iniezione di pessimismo dritta nelle vostre vene. Il mio consiglio per voi è *rullo di tamburi*: “La Verità è Che Non Gli Piaci Abbastanza”, così potrete continuare a farvi le vostre pippe mentali sull’esistenza ripetendo a voi stessi “lo sapevo/te l’avevo detto”.

– AMANTI DEL TRASH

E qui la filmografia recente (anzi, recentissima) vi viene in aiuto con un nuovo zombie-movie dal titolo “Warm Bodies”, la storia d’amore tra uno zombie appunto ed una  ragazza umana. Se avete voglia di mettere il naso fuori di casa e spendere 6,50 euro al cinema andate a vederlo, perché al contrario di “Twilight” gli attori sanno recitare (ricordate il ragazzino di “About A Boy”? ecco).

– CINEFILI

Voi siete la schiera degli eletti, quelli che vanno nelle sale più imbucate del mondo per guardare pellicole che sapete non piaceranno mai a nessuno se non ai vostri simili. Per questo motivo, vi beccate “I Segreti Di Brokeback Mountain” e “Beginners”, due film toccanti e profondi che solo pochi possono apprezzare.

– MUSIC(al) ADDICTED

Romanticoni e amanti della musica unitevi! E guardate insieme “La Musica Nel Cuore”. L’inizio è un po’ lento, ma se riuscirete ad andare avanti fino alla fine sarete premiati.
Se alle storie strappalacrime, invece, preferite qualcosa di più allegro e ancora più musicale la risposta è una sola: “Tutti Insieme Appassionatamente”! Oh Julie…

– ORDINARY PEOPLE

L’ultima categoria è quella delle persone più o meno normali (non preoccupatevi, non è un insulto), quelle alle quali non mi sento di suggerire un particolare tipo di film, ma che sono adatti un po’ a tutto. È per voi che estraggo dal cilindro qualche chicca: “Love Actually” –  lo so che non è Natale, ma è talmente divertente e, naturalmente, romantico che va bene ogni giorno dell’anno  – , “An Education” (i film britannici sono sempre una garanzia) e “Crazy Stupid Love”, se volete rifarvi gli occhi su Ryan Gosling.

Alla fine di tutto mi sono resa conto che più andavo avanti nella stesura e più aumentavano i film che mi venivano in mente, tanto che avrei potuto scrivere un’enciclopedia. Ma siamo già alle 8 di sera e dobbiamo darci da fare in qualche modo.

Quindi buona visione e buon San Valentino a tutti!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.