“Muruhuay EP” by Muruhuay

1259750254-1Di Chiara Cislaghi

 

Disclaimer: probabilmente scriverò cose insensate, chiedo perdono da subito.

La prima volta che ho visto i Muruhuay era una fredda sera allo SGA e non avevo capito niente, poi hanno suonato al Rock’n’Roll di Rho e ho capito che mi piacciono. Dove voglio arrivare? Al fatto che il 18 gennaio 2013 hanno rilasciato un self-titled EP, “Muruhuay”, appunto (che potete ascoltare e scaricare sul loro BandCamp).

E’ composto da 6 tracce, ma che rende bene l’idea di che cos’è la band. L’EP è un concentrato di energia accompagnata da una voce che si incastra alla perfezione con il ritmo generale, un ottimo post-hardcore che si mescola con l’indie. Altro elemento da notare sono i titoli delle canzoni ed i testi:  si parte con “Mohawk”; per poi passare a “Brandon Lee, best snuff movie star ever” con queste parole “we pray in backwards only because we don’t have to wait a sign”; “Portrait”; “Objects in the mirror are closer than they appear”, che si conclude con una sorta di consapevolezza “everything you’ve done and everything you’ve loved will be forgotten, on a day like others, on a night without stars, without love, is where your heart will stop beating, without suffering, for once”; “Leaf” e si conclude con “Guide me Lord of Muruhuay”.

E’ il primo EP italiano che mi capita di recensire nel 2013 e, se anche gli altri saranno così, direi che si prospetta un ottimo 2013.

 

Voto: 5/5

Annunci

1 commento su ““Muruhuay EP” by Muruhuay”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.