Interview with Useless ID @The Cage Theatre 12-06-12

Di Michela Rognoni e Chiara Cislaghi (con la gentile collaborazione di Elisa Susini)
Attenzione: c’è anche la traduzione in italiano.
We met Ishay and Guy from Useless ID  just before their show at “The Cage Theatre” in Leghorn and they have been so kind to do this interview with us… here’s what we got.

Chiara: Tell us something about the band history and what happened and what has changed through all these years

Ishay: We started in ’94 or ’95 maybe and a lot of things have changed, we changed drummers a few times and we bought real equipment  after maybe 15 years. We learned to play better, little bit, we travel all the time I mean it was  always to travel a lot and go to a lot of places so we just get better at this. We started going to china and Russia and some very different places on top of u.s. and then canada and Europe, Japan. We are like tourists…with guitars.

Chiara: Tell us something about your new album…

Guy: Something about our new album… I guess it has progressed more than the other ones we did, you know, we tried to keep it real but tried new things

Ishay:  It has I think a very good lyrical concept, it’s opposed to our albums where it was I guess good too, but it was very like every song had kind of a different issue and for here is there something that kind of put all the songs together not like a concept album but very focused… I think it’s like our best work for lyrics too obviously

Chiara: How is playing with your younger brother?

Ishay: It’s really cool now. We somehow never played together, never in our lives, only here and there… he would help the band with… like one time we had a recording that was really stupid split cd with like 3 bands and our drummer could not make it and so my brother came, that was many years ago and that’s maybe the only time i ever played with him so it’s nice but now we are playing together all the time. He’s a really really nice guy, like my brother’s “so nice” it’s “too nice”.

Chiara: So… try to describe your music with the littlest amount of words you can

Ishay: The best.

Guy: It’s punk rock I guess, here we go 2 good words together. Try to keep it punk rock

Chiara: If you could use a time machine and head back to the past would you still chose the same band name? if not, which name would you chose?

Guy: I’m not sure if we’d chose the same name for the band but I have no idea of what other name…it’s a hard one! You have hard questions!

Ishay: I have a good idea for our next name if we could go back would be…PISA MERDA.

Chiara: So now we’ve got some stupid questions:

Ishay: ok, we’ve plenty of stupid answers

Chiara: What’s the typical Israeli dish?

Guy: Falafel or Hummus. You know hummus right? And falafel do you know falafel?  You know cheese with bread which is good but you should find out about this food ‘cause it’s really good. Very healthy food.

Michela: You are vegetarians and PETA supporters so tell us a recipe that doesn’t exploit animals:

Ishay: You go to Mc Donald’s and order a veggie burger! No! (laughs)

Guy: Same! Falafel and Hummus you know, it’ vegan so it’s not even made out of any derivate  and it’s very good and healthy it’s made out of chickpeas falafel is like fried balls of chickpeas and hummus is just the base we made out of chickpeas, tahini I don’t know guys if you know what tahini is, it’s made out of sesame not the sweet side of it but more the salt side of it mixed with water and lemon and some herbs and if you mix that with the chickpeas you make hummus or falafel.

Ishay: And if you have a mohawk and you wanna spike it up just take a bunch of tahini.

Guy: Better than beeswax.

Ishay: Good for dreadlocks too.

Michela: What do you remember from your first concert?

Guy: Our first concert…

Ishay: I remember the spitting…I’m not even joking

Guy: It was crap…it was…our first one was in tel aviv? I’m not sure…

Ishay: *srry, we didn’t get the name of the city*

Guy: Yeah yeah yeah yeah…

Ishay: I was there

Guy: It was bad

Ishay: It was so bad that I thought it was good. Things were so bad back than

Guy: There was not really a scene, it was pretty crap in Israel

Michela: Here’s the last question. We ask it to all the bands we interview: What do you think about eggs?

Ishay: They are horrible

Guy: about eggs? I don’t eat eggs, I quit eating eggs, that’s it. It’s like the chicken’s period, it’s like, I don’t know, anyways, no I don’t…

Ishay: I don’t really like the eggs so much but I really like the mayonnaise, so that’s my problem: I’m addicted to mayonnaise. It’s the best thing has ever happened for eggs

Chiara: Ok, Thank you very much

Guy & Ishay: thank you, enjoy the show today

_______________________________________________________________________________________________

Traduzione in italiano

Abbiamo incontrato Ishay e Guy degli Useless ID prima del loro concerto al “The Cage Theatre” di Livorno e ci hanno concesso quest’intervista…ecco quelo che abbiamo.

Chiara: Diteci qualcosa sula storia della band, quello che successo e cosa è cambiato in tutti questi anni.

Ishay: Abbiamo iniziato nel 94-95, forse molte cose sono cambiate, abbiamo cambiato batterista qualche volta e abbiamo preso una strumentazione seria dopo circa 15 anni. Abbiamo imparato a suonare un po’ meglio, abbiamo viaggiato abbastanza, voglio dire,  abbiamo sempre viaggiato tanto e siamo sempre andati in molti posti e siamo diventati bravi in questo. Abbiamo iniziato ad andare in China, Russia ed altri posti, soprattutto gli Stati Uniti e il Canada, poi l’Europa, il Giappone…siamo come dei turisti, ma con le chitarre.

Chiara: Diteci qualcosa sul vostro nuovo album

Guy: Qualcosa sul nostro nuovo album… credo siamo migliorato molto rispetto agli altri che abbiamo registrato, sai, abbiamo cercato di rimanere sullo stesso genere ma sperimentando cose nuove.

Ishay: Credo abbia dei testi abbastanza buoni, è un po’ l’opposto degli altri album ma credo sia comunque buono, gli altri album erano come se ogni canzone avesse un compito differente, mentre per questo è come se ci fosse un qualcosa che mette tutto insieme ma in modo molto, molto mirato…credo sia il nostro miglior lavoro in quanto a testi.

Chiara: Com’è suonare con tuo fratello minore?

Ishay: Adesso è veramente figo…non avevamo mai suonato insieme in modo vero e proprio, ma nelle nostre vite, solo ogni tanto, lui a volte aiutava la band, ad esempio una volta dovevamo registrare questo split ep con altre tre band e il nostro batterista non poteva suonare e così è venuto mio fratello, e questo è successo moti anni fa e quella è stata l’unica volta in cui ho suonato seriamente con mio fratello ed è bello, e adesso lui suona con noi a tempo  pieno. E’ davvero un bravo ragazzo mio fratello, è davvero bravo, troppo bravo.

Chiara: Quindi, provate a descrivere la vostra musica con il minor numero possibile di parole

Ishay: Il meglio

Guy: Credo sia punk rock, ed ecco qua, due belle parole messe insieme. Cercare di mantenerci punk rock.

Chiara: Se poteste usare una macchina del tempo ed andare indietro nel tempo scegliereste ancora lo stesso nome per la band? E se così non fosse, che nome scegliereste?

Guy: Non sono sicuro che sceglieremmo lo stesso nome per la band, ma non ho la più pallida idea quale altro nome avremmo scelto…è una domanda difficile!avete delle domande difficili!

Ishay: Io ho un’idea per il nome che sceglieremmo se potessimo tornare indietro nel tempo…PISA MERDA

Chiara: Bene adesso abbiamo delle domande stupide

Ishay: Ok, noi abbiamo un sacco di risposte stupide da dare

Chiara: Piatto tipico di israele

Guy: Falafel o hummus. Sapete cos’è l’ummus vero? E il falafel? Sapete cos’è il falafel? Sapete è formaggio con pane ed  buono, ma dovete assolutamente andare ad informarvi su questo cibo perché è molto buono. È un cibo molto sano.

Michela: Voi siete vegetariani e sostenitori della peta, diteci una ricetta che non comprenda sfruttamento di animali

Ishay: Vai al Mc Donald’s e ordini un veggie burger!No! *risate*

Guy: Idem! Falafel e hummus, sai, è vegan quindi non è nemmeno fatto da nessun derivato animale ed è molto buono e sano, è fatto di ceci. Il falafel è invece fatto da palline di ceci fritte, e l’hummus ne è praticamente la base, il tahini, non so se sapete cosa sia il tahini ma è fatto con il sesamo, ma non la parte dolce, ma la parte salata e viene mescolato con delle erbe e se michiate tutto ciò con i ceci, avete l’hummus o il falafel.

Ishay: E se avete la cresta e volete tirarla su, prendete un po’ di tahini

Guy: E’ meglio della cera d’api

Ishay: Va anche bene per i dreadlocks

Michela: Cosa vi ricordate del vostro primo concerto?

Guy: Il nostro primo concerto…

Ishay: Mi ricordo gli sputi…non sto scherzando

Guy: E’ stata una merda, è stato…il nostro primo concerto è stato a Tel Aviv?Non ne sono sicuro…

Ishay: *scusate, non abbiamo capito il nome della città*

Guy: Ah si si

Ishay: Ero là

Guy: E’ stato brutto

Ishay: E’ stato così schifoso che ho pensato che fosse buono. Le cose erano così orribili a quei tempi.

Guy: non c’era una vera e propria scena, era abbastanza merdoso in israele.

Mcihela: Questa è l’ultima domanda. E’ una domanda che facciamo a tutte le band che intervistiamo: cosa ne pensate delle uova?

Ishay: Sono orribili

Guy: Delle uova? Io non mangio le uova, ho smesso di mangiarle, ecco tutto. Sono come le mestruazioni delle galline, sono come, non lo so, in ogni caso, io non…

Ishay: Non mi piacciono molto le uova ma mi piace molto la maionese, è quello il mio problema: sono dipendente dalla maionese. E’ la cosa migliore che sia potuta capitare alle uova.

Chiara: Ok grazie mille

Ishay & Guy: Grazie a voi, divertitevi al concerto oggi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.